Consigli per l’e-commerce del Black Friday

In vista del Black Friday, ogni azienda inizierà a implementare diverse vendite e promozioni del Black Friday, portando a una varietà di approcci e strategie diversi, ma come puoi ottenere il massimo dal Black Friday 2021 di quest’anno? Anche se non vuoi apportare troppe modifiche significative al tuo sito web prima dei saldi del Black Friday, ci sono molti piccoli cambiamenti che puoi apportare che potrebbero avere un grande impatto sul tuo tasso di conversione durante i saldi di quest’anno.

Il COVID-19 ha causato molti problemi alle aziende e ai mercati di tutto il paese. Tuttavia, ha confermato un fattore di fondo, ovvero l’importanza di Internet come strumento di acquisto. Il Black Friday dello scorso anno è stato ancora più dipendente da Internet e dalle conversioni online a causa della chiusura dei negozi fisici e, nonostante molte riaperture, una forte maggioranza dei clienti continuerà a fare acquisti online. La continuazione di una forte presenza online per il Black Friday di quest’anno ti aiuterà a migliorare le tue vendite online.

Ecco i 5 migliori consigli per aiutarti a ottimizzare la strategia e l’approccio della tua attività per distinguerti e ottimizzare tutto il traffico che arriva al tuo sito web. 

Tabella dei Contenuti

    1. E-mail marketing 

    L’email marketing è uno strumento eccellente per qualsiasi azienda quando si tratta di ottenere una preziosa fedeltà dei clienti mentre si consegna un messaggio su misura al proprio pubblico di destinazione a un prezzo molto più basso rispetto ad altri metodi di marketing. Puoi utilizzare il tuo ampio elenco di email marketing per fornire offerte esclusive del Black Friday e creare un’esperienza unica per quell’utente. Facendo parte di un elenco esclusivo, le persone incluse si sentiranno importanti e apprezzate dall’azienda, il che significa che è molto più probabile che si convertano. Ti aiuterà anche a inviare un messaggio di vendita diretto del Black Friday a quei potenziali clienti importanti senza il fastidio della concorrenza che cerca di allontanarli dal tuo sito. 

    2. Spingere i prodotti sui social media 

    Se la tua attività ha guadagnato un seguito su diverse piattaforme di social media come Instagram, Facebook e Twitter, puoi utilizzare questa presenza per promuovere le tue promozioni del Black Friday al tuo seguito. Non solo è anche un approccio gratuito al marketing delle tue vendite imminenti, ma farà parlare le persone della tua attività e le coinvolgerà. 

    3. Pubblicazione di annunci a pagamento

    L’esecuzione di annunci a pagamento su Google , Instagram e Facebook può davvero aiutare a indirizzare traffico prezioso verso il tuo sito Web per il Black Friday, il che contribuirà in modo massiccio ad aumentare i tassi di conversione. Quando pubblichi i tuoi annunci del Black Friday, dovresti assicurarti di eseguirli per una quantità raffinata di parole chiave su Google in modo che la copertura del tuo pubblico non sia troppo ampia: non solo questo aiuterà a generare traffico più efficace, ma anche impedirti di bruciare rapidamente il tuo budget pubblicitario. 

    Per le piattaforme di social media come Instagram e Facebook, devi assicurarti che l’annuncio che stai visualizzando abbia un’immagine accattivante o un breve video che aiuti gli utenti a fare clic sul tuo CTA (call to action). Dovresti anche considerare di pubblicare questi annunci in altri giorni popolari per l’acquisto come il Cyber ​​Monday. Il passaggio finale per assicurarti che i tuoi annunci funzionino per te è avere i tuoi dati analitici pronti. Preparando le tue analisi e il tuo monitoraggio, sarai in grado di monitorare il successo della tua spesa pubblicitaria ed evidenziare eventuali aree che potrebbero deluderti, come una pagina di destinazione adeguata. 

    4. Quanto è reattivo il design / layout del tuo sito web?

    Dopo aver svolto tutto il duro lavoro che ha preceduto il Black Friday, l’ultima cosa che vuoi è che il tuo sito web ti deluda e rischi di perdere tutto il traffico e le potenziali conversioni che hai lavorato duramente per raggiungere il tuo sito. Dovresti assicurarti di controllare sia il tuo sito/app desktop che mobile, poiché molti clienti provengono da dispositivi mobili. 

    5. Condurre test A/B

    Durante il periodo che precede il Black Friday, non vuoi apportare modifiche massicce al tuo sito Web nel caso in cui causi problemi in quel giorno; tuttavia, il test A/B è una strategia molto efficace che puoi implementare nel build-up. Il test A/B è un metodo di ricerca dell’esperienza utente in cui esistono due diverse varianti di una funzionalità del sito Web, ad esempio con un pulsante CTA visualizzato in colori diversi. Se nel test A trovi che più utenti stanno facendo clic sul pulsante in cui è blu anziché nel test B in cui è arancione, potresti volerlo modificare per il Black Friday. Queste modifiche possono sembrare piccole, ma fanno parte dell’esperienza dell’utente e contribuiranno ad aumentare i tassi di conversione durante la giornata. 

    6. Siete pronti? 

    Il Black Friday può essere uno dei giorni migliori dell’anno per la tua attività, motivo per cui è così importante garantire che il tuo approccio contribuisca al successo delle vendite e dei tassi di conversione in questo Black Friday. Se desideri assistenza per il supporto e lo sviluppo del sito Web o per avviare e avviare la tua campagna di marketing, contatta oggi stesso uno dei nostri esperti. 

    Condividi:

    Altri posts

    Disaster recovery: Politiche di sicurezza dei dati e ripristino di emergenza

    Durante la notte del 10 Marzo 2021 un incendio è divampato in uno dei data center più importanti di OVH, fornitore europeo di servizi internet e cloud. Una sala delle quattro che compongono il data center di Strasburgo è andata completamente distrutta, causando la completa perdita dei dati contenuti nei server presenti. Di conseguenza, chi

    In che modo la tecnologia vocale influenzerà il marketing in futuro?

    La tecnologia vocale è diventata la forza più dirompente per colpire il mondo da quando Internet è diventato un mezzo visivo. Ad oggi, oltre il 20% di tutte le ricerche sono guidate dalla voce. Entro il 2020, oltre il 50% dei consumatori utilizzerà quotidianamente la tecnologia ad attivazione vocale, afferma BrightEdge . Quando si pensa alla voce, è difficile non pensare

    5 motivi per cui dovresti creare un blog per la tua azienda

    Un blog per le imprese nel 2021 è importante quanto un sito web aziendale. Avere un blog ti dà il vantaggio di essere in cima alla canalizzazione di vendita dimostrando le informazioni utili che le persone cercano prima di acquistare un prodotto o un servizio. Il blogging è un modo incredibile per aumentare l’accesso al tuo

    seo pescara agenzia seo consulenza

    OTTIMIZZAZIONE SEO: Cos’è e a cosa serve

    Un sito Web deve essere visibile e appetibile ai motori di ricerca. Ottimizziamo la struttura del sito col fine di aumentarne la visibilità. La SEO comprende molti aspetti e, se vuoi creare un blog o creare sito web di successo, è importante aver chiaro prima di tutto di cosa si tratta. Infatti, capire bene cos’è la SEO e come funziona ti permetterà

    Scrivici

    Torna su

    SCRIVICI QUI